Castello di Calatabiano PDF Stampa E-mail

Risultati immagini per castello calatabiano

La storia di Calatabiano è strettamente collegata a quella del suo castello, che si erge su un'altura a 160 metri d'altitudine, all'imboccatura meridionale della Valle dell'Alcantara. Con tutta probabilità, stante l'importanza strategica e militare del sito, una fortezza doveva già essere presente in epoca greca e forse addirittura sicula. A tal proposito Julius Schubring sostenne che i Siculi dovevano tenere un caposaldo all'imboccatura della valle, di fronte al monte Tauro, nominato come Castello di Bidio, ma tale ipotesi non è mai stata suffragata dai reperti archeologici rinvenuti, che hanno invece datazione posteriore al II secolo.

Il castello, nella sua conformazione attuale, con l'annesso borgo collinare cinto da mura merlate, fu fondato dagli Arabi, che proprio dal territorio di Calatabiano mossero nel 902 alla conquista di Taormina. Il toponimo del paese è di deriva dall'arabo قلعة, kalaat (castello), mentre -biano non è riconducibile a un nome arabo.

Programma pdf

 

 

aaaaaaaa

FREE2RENT----------------------------------------------ASSISTENZA BMW MOTORRAD

 

Prossimi Eventi

Sponsor

Tot. visite contenuti : 107555
 1 visitatore online

Newsletter

Non sei socio e vuoi ricevere le news del club, iscriviti alla Newsletter Ricevi HTML?

Concessionaria BMW Formula 3 - Messina